Uno dei miei liquori cremosi preferiti sin da quando, bambino, andavo ogni tanto a berne un goccetto nelle bottiglie sempre presenti nel mobile bar dei miei. In valle si consumava solo il VOV Pezziol alla marsala o quello autoprodotto. Trasferitomi a Torino ho scoperto lo Zabov al brandy.

 

Vov della nonna

 

INGREDIENTI

  • 8 dl latte intero
  • 2 dl alcool puro
  • 2 dl marsala
  • 8 tuorlo
  • 800 gr zucchero
  • 0.5 bustina vaniglina o vanillina

Preparazione

1) Portate a ebollizione 8 dl di latte con 400 g di zucchero, riducete la fiamma al minimo e mescolate per un paio di minuti. Togliete il latte dal fuoco e lasciatelo intiepidire.

2) Sbattete 8 tuorli con 400 g di zucchero finché sono gonfie spumosi. Quando il latte è tiepido versatelo, piano, sul composto di uova, continuando a mescolare, e lasciate raffreddare il tutto.

3) Unite 2 dl di Marsala, 2 dl di alcol a 90°, mezza bustina di vaniglina e mescolate con cura. Schiumate, travasate il vov in 2 bottiglie da un litro sterilizzate e chiudetele ermeticamente. Il liquore vov si conserva, in luogo fresco e buio, 6-8 mesi.

FONTE


VOV PEZZIOL liquore all’uovo e marsala cl 70

Prodotto: VOV
Produttore: PEZZIOL
Provenienza:
Quantità confezione: 1 pz
Formato: 70 cl
Gradazione: 17.8°
Note: Il Vov Pezziol è un liquore tradizionale a base di uova e marsala bianco. Può essere servito liscio, caldo, fresco, sul gelato o come ingrediente aggiuntivo sulle torte.

FONTE


ZABOV MOCCIA liquore zabaglione uovo cl 70

Prodotto: ZABOV MOCCIA
Produttore:
Provenienza:
Quantità confezione: 1 pz
Formato: 70 cl
Gradazione: 15°
Note:
Zabov è il liquore zabaglione all’uovo preparato dalle Distillerie Moccia secondo la tipica ricetta italiana, per rispondere alle esigenze di chi apprezza i liquori decisi e vigorosi.
Zabov Moccia è preparato con latte, tuorli d’uova fresche, zucchero e poco alcool, ed offre al palato un piacevole gusto di brandy.
Prima dell’imbottigliamento, realizzato nel rispetto degli standard di sicurezza, ogni materia prima viene controllata e analizzata accuratamente per la verifica della freschezza, delle qualità organolettiche e del rispetto dei requisiti richiesti.
Dolce ed energetico, Zabov Moccia si beve caldo corroborante, naturale o freddo –

FONTE