In questo articolo raccoglierò note, valutazioni e brevi recensioni relative a vecchi titoli giocati in passato su PC, MOBILE e CONSOLE.

Per agevolare la consultazione ordinerò i giochi per decennio di rilascio ufficiale e, all’interno del periodo, in ordine alfabetico.

La mia analisi sarà estremamente sintetica: una sorta di promemoria base per altri progetti futuri: per ogni titolo lascerò comunque un link di rimando a pagine web che lo hanno descritto molto più approfonditamente! 😉


Raccolta di copertine in ordine alfabetico:


 


ARALON: SWORD AND SHADOW

Piattaforma: Mobile (Android, iPhone)
Pubblicazione: 2010 (aggiornato e integrato sino al 2014)
Genere: GDR 3d in tempo reale

Questo gioco in ambientazione medieval-fantasy nel 2013-2014 mi prese moltissimo: più che per un gameplay innovativo o per una trama particolarmente coinvolgente… per il semplice fatto per per la prima volta nella storia potevo giocare su una piattaforma GDR stile Never Winter Nights o The Elder Scrolls su uno smartphone con grafica realmente 3d, senza lag e con musiche epiche! Eccezionale!

GIUDIZIO GLOBALE: 3 su 5

Approfondimento


ARKANOID CLONE

Piattaforma: Mobile (Android, iPhone)
Pubblicazione: 2014
Genere: Puzzle

Ho per caso installato sul cell un clone dello storico titolo sul cui passai le notti nel 1992-1995…
Arkanoid (アルカノイド Arukanoido?) è un videogioco prodotto dalla software house giapponese Taito nel 1986. Esso è da considerarsi come il rifacimento dell’arcade Breakout, risalente agli anni settanta. Sebbene non sia il padre del suo genere, è considerato una pietra miliare dei videogiochi e negli anni ha ispirato innumerevoli cloni e giochi simili.

GIUDIZIO GLOBALE: 5 + su 5

Approfondimento


DIABLO III

Piattaforma: PC, PS3, PS4
Pubblicazione: 2012-2014
Genere: Action GDR

Si, lo so, avrei dovuto dargli 5… se non altro per tutte le notti trascorse sui primi due capitoli della serie su PC! Ma… il fatto è proprio questo: Diablo III si è fatto attendere, è giunto sul mercato perfetto, ma in ritardo sugli standard del periodo e dopo aver giocato mesi a Dragon Age o a The Elder Scrools non puoi tornare indietro. Ho acquistato la versione per PS3, l’ho scartata emozionato come un bimbo, l’ho installata ansioso e poi, dopo due ore di gioco non ho trovato più stimoli. Ripeto: ottimo titolo sotto ogni punto di vista, il miglior action RPG hack & slash del mercato, ma nel 2014 i giocatori più propensi all’evoluzione che alla nostalgia vintage pretendono di più!

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento


DRAGON FIN SOUP

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2015
Genere: RPG 2d

Un eventuale gioco per gli Esploratori Erranti lo immaginai così… ma di fatto è superato: proponendo un format di 20 anni fa in salsa super-grafica si generano ricordi per qualche oretta nei vecchi giocatori o un po’ di stupore nei nuovi… ma non lascia più il segno. Il personaggio della “cappuccetto rosso” sexy ed ubriacona che si ispira un po’ a The Bard’s Tale è veramente ben riuscito.

GIUDIZIO GLOBALE: 2 su 5

Approfondimento


DRAGON’S DOGMA

Piattaforma: PS3
Pubblicazione: 2012
Genere: GDR in terza persona free-roaming

Gioco veramente interessante: artigianalità informatica orientale di eccelso livello con personaggi e mostri occidentali! Una valida alternativa a Skyrim, titolo che come tutti i suoi predecessori di “The Elder Scrolls” non mi ha preso così tanto. Interessante la novità della gestione delle “pedine”. Ottima la terza persona e il free-roaming che permette di muoversi liberamente senza seguire una trama principale obbligatoria. Nessun bug (è giapponese!) ma il motore grafico è simile a quello di Morrowind, quindi è in ritardo di un paio di generazioni grafiche.

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento


DRAKENSANG ONLINE

Piattaforma: PC
Pubblicazione: 2015
Genere: MMORPG hack and slash

Veramente un bel gioco online, sicuramente il migliore in quel periodo: grafica eccellente (salvo talora alcuni bug), ambientazione medieval-fantasy ben sviluppata, gameplay semplice e immediato, colonna sonora appropriata. Ho iniziato a giocarci immergendomi completamente nella nuova ambientazione fantasy… salvo svegliarmi tutto sudato dopo alcuni giorni, preso atto che chi gestiva la piattaforma digitale aveva scelto (giustamente o meno, sono scelte commerciali…) di trasformarlo in una fabbrica di denaro: di fatto, senza acquistare moneta virtuale per avanzare di livello e procurarsi armi e armature potenti, avanzare nel gioco era quasi impossibile. E così ho lasciato.

GIUDIZIO GLOBALE: 3 su 5

Approfondimento


DUNGEON HUNTER 4

Piattaforma: Mobile (Android, iPhone)
Pubblicazione: 2013
Genere: MMORPG hack and slash

In quel periodo, forte di un nuovo smartphone top di gamma, ho testato alcuni titoli che trasponessero giochi RPG come Baldur’s Gate o hack&slash come Diablo sul nuovo device. Lette recensioni favorevoli ho installato questo RPG entusiasmante: non avrei mai pensato che su un cellulare si potesse giocare con una grafica simile! Oggettivamente sopra la media dei prodotti del periodo, l’ho poi eliminato dopo una settimana arrivato al 7° livello. Dal punto di vista grafico, pur eccelso, non sono riuscito a gradire (affezionarmi?) ai poligoni molto “spigolosi” dei personaggi (stile Sacred2, mentre io preferisco quelli più “tondi” stile Diablo). Dal punto di vista tecnico invece, come spesso avviene nei MMORPG, creata la dipendenza se non acquisti crediti virtuali procedere nel gioco diviene difficilissimo.

GIUDIZIO GLOBALE: 3 su 5

Approfondimento


ETHER ONE

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2015
Genere: Avventura grafica in prima persona

L’idea di fondo, un’inaspettata avventura in prima persona che indaga sulle cause della demenza senile, è fantastica. Superata l’introduzione nella clinica/laboratorio anche il paesino nordico è disegnato benissimo… e per un cultore di Myst quale sono stato io, avrei dovuto mettere qualche stella in più. Ma il fatto è che i tempi sono combiati… e il gioco rimane troppo lento e frustrante. Comunque ottima idea.

GIUDIZIO GLOBALE: 3 su 5

Approfondimento


FALLOUT 4

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2015
Genere: GDR – Azione 3d open world

Secondo titolo che questa sera ho deciso di abbandonare dopo aver creato il personaggio e giocato una decina di ore. Bello è bello. Grafica e possibilità di sviluppo inimmaginabili. Ma non è il mio mondo: questi anni ’50 post-atomici retro-futuristici e diesel-punk stridono con la mia passione per l’epoca medievale e per quella vittoriana-liberty-steampunk. E’ proprio una questione di “piacere a pelle”: non è la mia epoca. Punto.
E a questo si aggiunge il limite che mi ha impedito, da giovane, ad appassionarmi a DOOM-HEXEN e, da maturo, al mondo fantastico di The Elder Scrool (Morrowin, Oblivion, Skyrim)… ovvero il giocare in prima persona o con la camera dietro le spalle.
Non fa per me. E anche se il titolo permette una pseudo terza persona… non fa per me uguale.

GIUDIZIO GLOBALE: 3 su 5

Approfondimento


FANTASY BREAKER LITE

Piattaforma: Mobile
Pubblicazione: 2013
Genere: puzzle

Carina questa soluzione sincretica tra Age of Empire, i primi Warcraft ed Arcanoid!
Peccato che sia finita troppo presto… 50 livelli si bruciano in fretta!

GIUDIZIO GLOBALE: 3 su 5

Approfondimento

 

 


FARCRY PRIMAL

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2016
Genere: Azione 3d open world in prima persona

Non ho mai giocato a un FarCry (saga storica, utilizzata da anni da diversi produttori di schede grafiche per testare l’hardware sfruttandolo alla massima potenza) per la questione della visione in prima persona: ognuno ha i suoi gusti e a me piace giocare in terza, guardando dall’alto o da dietro il mio avatar che vive l’avventura. Questo l’ho acquistato trovandolo in sconto a GameStop, dopo aver letto recensioni molto positive e attratto dall’ambientazione particolare: un survival quasi gdr, open world, all’età della pietra! L’acquisto è stato fortunato… il gioco vale veramente la pena. Spero che prima o poi ne sviluppino un sequel.

GIUDIZIO GLOBALE: 5+ su 5

Approfondimento

“Sei ancora quello della pietra e della fionda,/ uomo del mio tempo. Eri nella carlinga,/ con le ali maligne, le meridiane di morte,/ t’ho visto – dentro il carro di fuoco, alle forche,/ alle ruote di tortura. T’ho visto: eri tu,/ con la tua scienza esatta persuasa allo sterminio,/ senza amore, senza Cristo. Hai ucciso ancora,/ come sempre, come uccisero i padri, come uccisero/ gli animali che ti videro per la prima volta./ E questo sangue odora come nel giorno/ Quando il fratello disse all’altro fratello:/ «Andiamo ai campi». E quell’eco fredda, tenace,/ è giunta fino a te, dentro la tua giornata./ Dimenticate, o figli, le nuvole di sangue/ Salite dalla terra, dimenticate i padri:/ le loro tombe affondano nella cenere,/ gli uccelli neri, il vento, coprono il loro cuore.”
– Salvatore Quasimodo, L’uomo del mio tempo


FORGOTTEN TALES RPG

Piattaforma: Mobile (Android, iPhone)
Pubblicazione: 2014
Genere: GDR 2d

Scrivevo nel 2014: Quando penso all’OBBEGAME che realizzeremo, fatti due conti reali con le nostre capacità e il nostro budget, credo che riusciremo a realizzare un prodotto molto simile a questo gioco per android… logicamente ambientato in MondOltre e con testi e trama da Esploratori Erranti!

GIUDIZIO GLOBALE: 3 su 5

Approfondimento

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra PRIVACY & COOKIE POLICY.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto


GAUNTLET

Piattaforma: Mobile (Android, iPhone)
Pubblicazione: 2014
Genere: GDR hack and slash

Riedizione di un vecchio gioco del 1985 per Atari nato sul successo di D&D in versione powa. Ai tempi mi piacque molto… anche questo titolo ha il suo fascino con una grafica eccezionale e una buona fluidità, ma – sarà che ho una certa età – gli hack ‘n’ slash mi prendono sempre meno. Sicuro che giocato in 4 è una forza!

GIUDIZIO GLOBALE: 3 su 5

Approfondimento


HILL CLIM RACING

Piattaforma: Mobile (Android, iPhone)
Pubblicazione: 2012
Genere: Puzzle

Sempre nel periodo degli smartphone con i primi sensori giroscopici, giocai per un bel po’ a questo titolo che, con un gameplay tanto semplice quanto efficacie, simula le leggi della fisica applicate a un fuoristrada che deve superare (su scorrimento laterale) vari percorsi accidentati. Attenzione: crea dipendenza!

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento


HUNGRY SHARK EVOLUTION

Piattaforma: Mobile (Android, iPhone)
Pubblicazione: 2013
Genere: Puzzle

Cercando novità nel virtual-shop Android mi è caduto l’occhio su uno squalo con una tuba verde molto “bronnica”… l’ho installato, ho scoperto che è co-prodotto da Ubisoft, e ho trovato un piccolo tesoro di gioco da smartphone: grafica, musiche e gameplay al top. Attenzione: crea dipendenza!

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento


KING’S QUEST CHAPTER 1: A KNIGHT TO REMEMBER

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2015
Genere: Tell-game

I tell-game ribadisco che non li capisco… questo ad esempio è un capolavoro dal punto di vista grafico, ma come gioco non ne riesco a comprendere l’utilità se non l’operazione revival amarcord sul vecchio titolo che riscosse tanti consensi.
Anzi direi che è un doppio revival… perchè mi ricorda anche Dragon’s Lair per PS1, altro titolo bello ma che non mi ha mai preso moltissimo.
In definitiva… bello da vedere come un cartone animato disegnato benissimo… se riuscissi mai a vedere il mio Bron in MondOltre rappresentato così bene sarei felicissimo e soddisfattissimo… ma sarebbe solo un’operazione commerciale per presentare ai giocatori più piccoli il mio mondo.

GIUDIZIO GLOBALE: 3 su 5

Approfondimento


KINGDOMS OF AMALUR: RECKONING

Piattaforma: PS3
Pubblicazione: 2012
Genere: GDR

Un capolavoro sfortunato. Forse per una gestione errata del marcheting, forse perchè gli autori hanno voluto puntare troppo in alto, sfidando Skyrim e The Witcher 2, ma il titolo non ha lasciato il segno nella storia videoludica RPG Fantasy come certamente meritava. Trama coinvolgente, grafica spettacolare, gameplay agile e divertente… tutto perfetto.

GIUDIZIO GLOBALE: 5 su 5

Approfondimento

“Live your life the way you want to. Fate is a lie, but even if it isn’t, there is no use fighting it.” -Alyn Shir
Diplomat, spy, or saboteur, few things are certain about the secretive Dokkalfar agent named Alyn Shir. Most know her as a charming and scandalous ambassador. The Alfar armies know her as a cunning and unpredictable ally. A rare few know her as a fearsome and merciless assassin—but never for long.

 


KINGS AGE

Piattaforma: PC
Pubblicazione: 2009
Genere: MMORPG strategico – GDR 2d in tempo reale

Quando chiuse TRIBALS (Guerre Tribali) buona parte del suo staff tecnico migrò in una software house che sviluppo un gioco molto simile ma più evoluto. Anche qui sviluppai una “filiale” della Gilda Esploratori Erranti, in tema medievale! 😀

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento


MAGIC ALCHEMIST

Piattaforma: Mobile (Android, iPhone)
Pubblicazione: 2014
Genere: Puzzle

Nella prima metà del 2014 questo gioco sullo smartphone occupò gran parte del tempo trascorso su metro e treni… si tratta di un’evoluzione di GEMME (Bejeweled) in ambientazione alchemica con grafica accattivante e qualche novità nel gameplay.

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

PER GIOCARE ONLINE CLICCA QUI (no save)

 


MAGICKA

Piattaforma: PC
Pubblicazione: 2011
Genere: Azione-Avventura

Un giochino veramente carino: sviluppa solo il carattere del mago, ma molto approfonditamente, in una sorta di Diablo o Warhammer ironico e scherzoso ricchissimo di colori ed effetti grafici speciali. Peccato per il gameplay un po’ macchinoso. 

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento


MAGICKA 2

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2015
Genere: Azione-Avventura

Seguito del precedente titolo adattato anche per console dove la giocabilità ci perde tantissimo. Dispiace perchè immergersi in quel tripudio di colori ed effetti speciali sarebbe proprio fantastico.

GIUDIZIO GLOBALE: 3 su 5

Approfondimento


MANUGANU

Piattaforma: Mobile (Android, iPhone)
Pubblicazione: 2012
Genere: Platform a scorrimento laterale

Versione 2d a scorrimento laterale per smartphone di Crash Bandicoot in ambientazione Stone Age! Molto colorato, veloce, musiche accattivanti, puzzle complessi da risolvere… bel titolo!

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento


OLD MAN’S JOURNEY

Piattaforma: Mobile
Pubblicazione: 2017
Genere: Avventura grafica

Gioco acquistato per caso, con un buono omaggio sul Samsung Store, attratto dalla grafica curatissima… si è rivelato un gioiello prezioso. Realizzato per device mobile, si tratta di un’avventura grafica che sfrutta il monitor touch. Musiche emozionanti, ambientazione molto coinvolgente. Non l’ho ancora finito… perchè so già che sarò dispiaciuto di averlo concluso. Lo conservo sul mio cellulare e, senza fretta alcuna, nei momenti giusti, ne gioco un livello. Gran titolo.

GIUDIZIO GLOBALE: 5 su 5

Approfondimento

 


PIRATES WAR

Piattaforma: PC
Pubblicazione: 2009
Genere: MMORPG strategico – GDR 2d in tempo reale

Negli anni dei “Browser Game” provai anche questo titolo sviluppato da un gruppo di appassionati e unico nel suo genere. Vi ho trovato una bella comunità online nella quale ho stretto amicizie che durano tutt’oggi… ma per quanto riguarda il gioco in se, l’ho trovato sin dal primo momento ostico, con una grafica superata e troppo complesso da gestire. Anche qui sviluppai (con fortuna alterna) una “filiale” della Gilda Esploratori Erranti in tema piratesco! 😀

GIUDIZIO GLOBALE: 2 su 5

Approfondimento


RAPALA PRO BASS FISHING

Piattaforma: PS3 + canna da pesca
Pubblicazione: 2011
Genere: Simulatore di pesca

Mitico simulatore di pesca con tanto di canna da pesca originale PS! Ci ho giocato un sacco poi ha iniziato ad annoiarmi per la ripetitività del gameplay. Ha quindi iniziato a giocarlo Ary che, quasi 10 anni dopo, continua tutt’ora a farsi una partita quando vuole rilassarsi e vincere qualche trofeo!

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento

 


RAVENSWORD: SHADOWLANDS

Piattaforma: Mobile (Android, iPhone)
Pubblicazione: 2013
Genere: GDR 3d in tempo reale

Gioco RPG 3d in open world per device mobile che in quegli anni ricevette onori e premi pari a The Elder Scrools: Skyrim per PC. Personalmente, come non sono mai stato conquistato dall’impostazione in prima persona (o “falsa” terza persona) della famosa saga, parimenti non sono stato conquistato da questo titolo comunque ottimo per grafica, musiche, estensione dell’open world e gameplay.

GIUDIZIO GLOBALE: 2 su 5

Approfondimento


SACRED 2: FALLEN ANGEL

Piattaforma: PS3
Pubblicazione: 2010
Genere: GRD 3d

Nel 2010 cercavo un titolo per giocare con Ary alla PS3 in due così da non isolarmi notti intere davanti al monitor e coinvolgerla nelle ambientazioni fantasy che adoro con un gameplay gdr non troppo complesso. Provai su PC una versione test di SACRED, una sorta di DIABLO 2 evoluto, e decisi di acquistare questo titolo e un secondo controller. Oggettivamente trascorremmo decine di serate con il gamepad in mano condividendo una bella avventura. Ecco cosa scrissi sul BG2:

Preso! Adesso monto il secondo controller e vediamo com’è!
Se va tutto bene… Ary verrà iniziata ai giochi fantasy… e la comunity avrà una nuova dipendente!
Non credo proprio… cmq… anche io iniziai con Golden Axe prima e Diablo poi… e qs Sacred 2 non mi sembra poi così tanto diverso da un hack&slash con grafica paura!
Arianna sarà la Serafina ed io… il Guardiano del Tempio, poteva essere diversamente?

Ieri sera fatto un giro: la grafica è eccezionale! Si può giocare online o in due sulla stessa macchina… l’unica differenza è nella visualizzazione: da solo le telecamere sono a 360° mentre in due sono vincolate a una prospettiva pseudo-isometrica dall’alto stile il vecchio Diablo o NWN.
E così inizia l’avventura!
Campagna LUCE
Serafina ANNAIRA – Lumen
Guardiano del Tempio PRODROM – Forens

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento


SHINY THE FIREFLY

Piattaforma: Mobile
Pubblicazione: 2013
Genere: Platform a scorrimento laterale

Stavo girando per Google Play alla ricerca di qualche titolo da prendere con il buono sconto Samsung, che scade ad agosto, e mi sono imbattuto in questo titolo fumettoso che ricorda RAYMAN o CRASH BANDICOTT. Simpatico, colorato, musiche allegre. Bel titolo.

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento

 


STEALTH INC. 2: A GAME OF CLONES

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2014
Genere: Platform a scorrimento laterale

Naaa… se accendo a console è per perdermi tra suoni, immagini e emozioni positive… questo esperimento di puzzle game a scorrimento orizzontale mi ha provocato solo sensazioni negative.

GIUDIZIO GLOBALE: 1 su 5

Approfondimento


STYX: MASTER OF SHADOWS

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2016
Genere: Azione Stealth

Bella grafica, bella idea, bella ambientazione… ma troppo lento, troppo macchinoso e troppo complesso per i miei gusti. Sarò uno scarpone io ma ogni 10′ muoio e devo ripartire da punti di salvataggio obbligati. Un gioco deve portare relax, di stress ne provi sin troppo tutti i giorni. Peccato.

GIUDIZIO GLOBALE: 2 su 5

Approfondimento


TESLAGRAD

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2016
Genere: Puzzle

Bel gioco puzzle, grafica accattivante e enigmi molto complessi da risolvere.
Forse troppo… in alcuni casi sino all’esasperazione. Altre note dolenti: il protagonista non ha spessore e tutta l’ambientazione è pervasa da una tristezza deprimente.
Peccato

GIUDIZIO GLOBALE: 2 su 5

Approfondimento


THE HOWLER

Piattaforma: Mobile (Android, iPhone)
Pubblicazione: 2013
Genere: Azione-Avventura

Titolo incredibile. Evoluzione steampunk su device mobile di Myst. Una graphic novel interattiva capace di sfruttare potenzialità mai sfruttate prima dal mondo videoludico per smartphone come i sensori gravitazionali e il touch-screen con segni e pressione che rispondono in modo diverso in base alla velocità o all’intensità dell’azione. Fantastico. Peccato non abbia avuto un seguito.

GIUDIZIO GLOBALE: 5 + su 5

Approfondimento

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra PRIVACY & COOKIE POLICY.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto


THE ORDER 1886

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2015
Genere: Avventura-Sparatutto in terza persona

Gran titolo. Purtroppo commercializzato troppo presto, troppo breve, con tanti bug e limiti da correggere, ma se ben sfruttato dagli autori potrebbe rappresentare il primo capitolo di una saga epica degli anni 20 del nuovo millennio. Trama coinvolgente, soluzioni grafiche e di gameplay innovative, comparto sonoro di alto livello, ambientazione steampunk perfetta.

GIUDIZIO GLOBALE: 5 su 5

Approfondimento

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra PRIVACY & COOKIE POLICY.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto


THE WALKING DEAD: SEASON TWO

Piattaforma: Ps4
Pubblicazione: 2016
Genere: Tell-game

I tell-game non sono proprio il mio genere preferito… realizzati poi con una grafica fumettosa stile manga… non so, da una parte mi attraggono, dall’altra non ne capisco il bisogno: fai un bel corto e ottieni lo stesso risultato, no?
Ho giocato, o meglio osservato, i primi 30′: bello, interessante, coinvolgente, innovativo.
Ma non mi prende così tanto da proseguirlo.

GIUDIZIO GLOBALE: 2 su 5

Approfondimento


THE WEST

Piattaforma: PC
Pubblicazione: 2009
Genere: MMORPG

Gioco online sul quale ho trascorso moltissimo tempo e dove ho creato una “filiale” della Gilda Esploratori Erranti che prosegue tutt’oggi (2019) sotto la guida del Guardiano Frankossj.

Dal BG1 – 23 Feb 2009:

Oggi per caso mi sono imbattuto in qs giochino online… è molto ben fatto… per chi vuole provare, sono Bron ElGram anche qui!

Dal BG1 – 28 Nov 2011, 21.41:

Lascio The West!
“Un sogno sembra un sogno fino a quando non si comincia a lavorarci. E allora può diventare qualcosa di infinitamente più grande” (Adriano Olivetti)
Cari Esploratori Erranti,
ho rinviato a lungo questo momento, poiché -più o meno inconsciamente- non volevo troncare il legame virtuale che ci ha tenuti vicini in questi 3 anni.
Non volevo interrompere uno di quei riti quotidiani che permettono di reggere in periodi di forte stress: un po’ come la sigaretta dopo il caffè dei fumatori o prendere il giornale prima di salire nel caos della Metrò o del gettarsi nel traffico della Tangenziale. Perché, alla fin fine, questo sono questi giochi online: dei bivacchi tra i monti dove trovare riparo, un pasto caldo e giaciglio asciutto dopo ore eterne passate a vagare nella tempesta di neve. E, in fondo, se si rimane entro certo limiti di tempo e di spesa è un antistress senza troppe controindicazioni.
Anche se il fatto che così tanti milioni di giocatori ci passino giornate intere… forse non è un così buon indice della qualità della vita di noi occidentali!
Ma questo è un altro discorso e non voglio tediarvi oltre.
Dicevo che sono arrivato a un punto di svolta.
I lunghi cammini sono formati da costanti passi più o meno ampi e così, dopo aver fatto convergere tra i 350 e i 500 amici reali e virtuali nella Gilda degli Esploratori Erranti, è tempo di dedicarmi totalmente al progetto “Cattedrale del Silenzio” mettendo online sito, social network, giochi e producendo racconti, oggetti ed eventi che rendano reale, condivisa e conosciuta la mia ambientazione steampunk-fantasy di MondOltre.
In questi giorni è accaduta una cosa molto semplice:
Pensavo che avendo dedicato i cosiddetti “anni più belli” ai sacrifici per ammassare nozioni, titoli, capitali e patrimoni rinunciando a tante tante cose, mi sarei garantito un futuro agiato. Pensavo che martoriandomi l’anima per cercare di capire chi sono, da dove vengo e dove vado, mi sarei garantito la serenità.
Pensavo che rinunciando da ormai un decennio al brivido della libera professione per divenire un grigio travet mi sarei dato quel tempo prima negato per scrivere i miei racconti e disegnare le mie tavole.
Pensavo insomma di avere ormai il **** al caldo e -pagandone il giusto prezzo- mi sarei potuto dedicare alle mie cose… ma ho capito che è tutto un miraggio!
E’ bastato in questi ultimi tempi trascorrere giornate con persone che entrano ed escono dagli ospedali o prendere coscienza che anche una delle dieci ditte che mandano avanti il Paese è un gigante dai piedi d’argilla e che domani stesso il mio fantastico castello di carte potrebbe crollare miseramente che, di colpo, mi si sono aperti gli occhi e ho sinceramente compreso che quei quatto giorni che si vive si deve vivere amando se stessi e il prossimo e si deve realizzare con passione quel che si sente sinceramente dentro.
Si deve fare il possibile per concretare il sogno che si ha nel cassetto perché solo così la vita ottiene un senso. Non è una questione se si tratti di Predestinazione o di Libero Arbitrio, come spesso mi sono chiesto in passato: è entrambe! Un po’ come per un intagliatore: vuole fare qualcosa di bello, ha affinato la tecnica ma poi è il pezzo di legno che, osservato con la dovuta attenzione, suggerisce delle possibili figure. La scelta dell’immagine poi viene da se, con il prosieguo del lavoro. In fondo è la scultura stessa a decidere quel che vuole diventare.
E io voglio da una parte rispondere al bisogno diffuso di contrastare la forte individualità dilagante riunendo sempre più persone affabili nella GEE e dall’altra tramandare storie che se non venissero raccontate andrebbero perse. E questo sarebbe un peccato… come sempre è un peccato perdere una cosa bella.
Pertanto, per ottimizzare il mio poco tempo, nei prossimi dieci giorni lascerò la NE e il gruppo di The West Mondo 1 nelle mani dei Guardiani che hanno conquistato tale titolo dimostrando perseveranza, correttezza e rispetto dell’altro con costanza nel tempo: Frankossj, Bombur, Kurt Shade, Galsi, Bluelion, taps, ratacea, Miseryman, Free Spirit, e altri che certamente dimentico…
Se avrete voglia di seguirmi nei miei folli progetti… ditemi un indirizzo mail dove spedirvi mie notizie, contattatemi nel mio Blog-Forum, in Facebook, Google+, MSN e Skype… o scrivendomi al solito indirizzo [email protected]
Grazie a tutti per questo periodo indimenticabile e a presto,
Bron ElGram

Dal BG1 – 08 Dec 2011:

Un abbraccio a tutti gli amici di The West, Mondo 1, Alleanza NE-AWC
E così, miei cari Esploratori Erranti, con oggi vi saluto: inviato questo messaggio, disattiverò i 3 account.
Ma siate certi che non è un addio: è un arrivederci! ^^
Salvo eventuali rallentamenti che potrebbero derivare allo sviluppo del mio progetto da conseguenze dirette o indirette della disastrosa situazione finanziaria in cui versa l’Azienda che da 10 anni mi sostenta… con il nuovo anno dovrei riuscire a investire abbastanza tempo e denaro da concretare il sito/social network della GEE, l’ambientazione steampunk-fantasy di MondOltre e magari pubblicare qualche racconto ed organizzare qualche evento.
Digitando il mio nome in Google, FaceBook, Twitter, Google+, MSN, Skype o scrivendomi all’indirizzo [email protected] potrete essere costantemente informati sugli sviluppi della “Cattedrale del Silenzio”: spero che, quando la GEE diverrà una realtà riconosciuta, vi ritroverò tutti… per costruiere insieme qualcosa di grandiosamente luminoso!
Abbracciandovi tutti, colgo l’occasione per porgervi i nostri più cari auguri di buone feste, donandovi il 21° biglietto natalizio che disegno nella mia vita! ^^
A presto,
Bron e Arihanna ElGram

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento


TRIBALS – TRIBAL WARS (Guerre Tribali)

Piattaforma: PC
Pubblicazione: 2009
Genere: MMORPG strategico – Gioco di ruolo 2d in tempo reale

Negli anni dei “Browser Game” giocai molto a questo titolo… una versione online di Age of Empires II evoluta. Ottimo gioco ben sviluppato, equilibrato e -come pochi nel suo genere- non troppo portato alla dipendenza dall’acquisto dei crediti virtuali per poter proseguire nei livelli più alti. Anche qui sviluppai una “filiale” della Gilda Esploratori Erranti, in tema medievale! 😀

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento


TROPICO 5

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2016
Genere: Gestionale

Nulla di nuovo rispetto ai vecchi Civ, AoE e SimCity sui quali ho passato ore e ore della mia vita… ma la grafica è di ottimo livello, i dialoghi fanno veramente ridere e la giocabilità è fluidibilissima. Per tutti i nostalgici e per i giovani che vogliono aprire una finestra su un mondo informatico che non è più!😀

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento


UNMECHANICAL EXTENDED

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2015
Genere: Puzzle

Bel gioco puzzle, l’ambientazione mi aggrada alquanto… ma dopo un paio di schemi è ripetitivo. Ottimo il fatto che ogni oggetto ha la sua reazione alla gravità.

GIUDIZIO GLOBALE: 2 su 5

Approfondimento


VALIANT HEARTS: THE GREAT WAR 

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2014
Genere: Platform a scorrimento laterale

Fantastico. Se mi devo immaginare un gioco per le avventure di Bron in MondOltre, me lo immagino così.

GIUDIZIO GLOBALE: 5 + su 5

Approfondimento


VAMPYR

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2018
Genere: Action RPG

Gran bel gioco. Ma ci sono diversi ma. Diverse soluzioni visive appaiono datate: la ruota delle risposte, tempi di caricamento eterni anche solo per entrare in un edificio, gameplay dei combattimenti ripetitivo così come ripetitivi i nemici e poco carismatici i boss. Dalla parte dei PRO, invece, si deve sottolineare una grande ricercatezza nella realizzazione degli ambienti, personaggi (almeno quelli principali) affascinanti e carismatici, sotto-trame lunghe e interessanti. Sarà comunque colpa della mia età, dell’aver sempre meno pazienza o del diventare sempre più di bocca buona… ma dopo una settimana di gioco l’ho interrotto e disinstallato. Lo terrò nella raccolta, forse un giorno lo riprenderò… più che altro per l’ambientazione che, per certi versi, coincide con la mia di “MondOltre”.

GIUDIZIO GLOBALE: 4 su 5

Approfondimento

 


WATCH DOGS 

Piattaforma: PS4
Pubblicazione: 2014
Genere: Azione-Avventura

Mi aspettavo molto da questo titolo che immaginavo un po’ Matrix un po’ Assassin’s Creed ambientato oggi. Ma dopo un paio di ore di gioco ho deciso di non proseguire: grafica eccezionale, idee fantastiche… ma troppo reale. Limite mio, ma quando gioco voglio estraniarmi dalla mia quotidianità, per certi aspetti molto simile a quella presentata nel gioco, per lasciarmi andare alla fantasia, scoprendo luoghi e personaggi non convenzionali.
Magari un giorno lo riprenderò… magari è solo il primo capitolo di una lunga saga come Assassin’s Creed, vedremo.

GIUDIZIO GLOBALE: 3 su 5

Approfondimento


WILD BLOOD

Piattaforma: Mobile (Android, iPhone)
Pubblicazione: 2013
Genere: MMORPG

Vedi recensione “Dungeon Hunter 4”: con il motore Unreal grafica 3d all’ennesima potenza, trama molto coinvolgente (rivisitazione del mito di Lancillotto), ma grafica troppo spigolosa e stile troppo orientale per i miei gusti molto tradizionali nel genere medieval-fantasy. Sono arrivato all’8° livello e poi l’ho disinstallato.

GIUDIZIO GLOBALE: 3 su 5

Approfondimento


WIND-UP KNIGHT

Piattaforma: Mobile (Android, iPhone)
Pubblicazione: 2014
Genere: Platform a scorrimento laterale

Simpatico gioco da smartphone con grafica eccezionale, una colonna sonora memorabile e ottimo gameplay ottimizzato per lo schermo ridotto e il touch-screen. Ambientazione medievale nella quale, per salvare la principessa, si devono risolvere enigmi e combattere nemici sino al terribile boss finale: il cavaliere nero!

GIUDIZIO GLOBALE: 3 su 5

Approfondimento