Ingredienti per la pasta

500 gr. farina

7 gr. lievito

1 pizzico di zucchero

1pizzico di sale

olio extra vergine di oliva

300 cl. Acqua temperatura ambiente

 

Preparazione

Versare nel robot la farina, il lievito, lo zucchero ed il sale, quindi far partire a bassa velocità per amalgamare gli ingredienti.

Successivamente versare l’olio facendo un rapido giro sul preparato, poco, solo per arricchire il sapore.

Riavviare il robot a velocità bassa aggiungendo a poco a poco l’acqua, verificare la consistenza dell’impasto e smettere di versare non appena questo si compatta in un unico blocco elastico.

Versare in un contenitore precedentemente spolverato di farina, per evitare che si attacchi, e riporre inforno a lievitare per almeno 3 ore.

Trascorso il periodo di posa vedrete che l’impasto sarà lievitato considerevolmente.

A questo punta travasarlo in un’unica grande teglie o in due teglie tonde per pizza (che per comodità suggeriamo di foderare con carta forno) e procedere a stendere la pasta con le mani con l’ausilio di un piccolo mattarello, che dovrà prima essere spolverato di farina.

Con le dosi indicate noi facciamo due pizza tonde.

Per la farcitura date sfogo alla fantasia: passata di pomodoro, mozzarella e funghi porcini oppure cipolle, olive, carciofini e funghetti, o ancora bianca con formaggi.

Infornare in forno (ventilato) preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, per forno non ventilato le tempistiche potrebbero essere maggiori. In ogni caso verificare che i bordi non diventino troppo scuri: potrebbe bruciare.

BUONA PIZZA! 😀😀😀