24/11/2013

Non so bene quando troverò il tempo di farlo… ma il piacere che mi deriva dallo svolgere attività manuali, con il legno in particolare, è una promessa tale che non ho saputo resistere!
Ho chiesto al nostro Presidente se aveva una vecchia arnia in disuso da riportare a nuovo… e Piergiorgio mi ha donato una bella Dadant Blatt da nomadismo (12 favi anzichè 10) che ha fatto il suo tempo ma che con un po’ di passione e di olio di gomito tornerà pronta per ospitare una nuova famiglia!
Magari cogliamo anche l’occasione per iniziare a pensare a un logo da disegnare sulle arnie e sulle etichette dei barattoli di miele… qualcosa che concentri l’attenzione di chi lo vede sullo sciame e sui poteri telepatici che lo lega, sulle api e non sui loro prodotti… stile [email protected]… vedremo!


22/12/2013

FASE 2
Questa sera ho lavorato due ore al restauro dell’arnia… pulizia di tutti i frutti del tempo, grattati e poi sciolti gli accumuli di cera e propoli, primo carteggio.
Ho anche comprato stucco e vernice gialla a base d’acqua per l’esterno!


24/12/2013

FASE 3
Questa sera ci ho lavorato ancora due orette ed ho finito di carteggiare la cassa base.
Prossimo giro stucco.


26/12/2013

FASE 4
Ieri ho stuccato tutto il corpo principale. Oggi magari carteggio… siamo a buon punto!


28/12/2013

FASE 5
Altro giro… carteggiato tutto lo stucco sulla struttura principale e carteggiato e stuccato il coprifavo e un po’ di altri piccoli pezzi.
Ora attendiamo che si asciughi lo stucco, carteggiamo i pezzi preparati oggi e poi si può iniziare a verniciare!


03/01/2014

FASE 6
Ho pensato che prima di mettermi a verniciare fosse meglio finire di carteggiare tutto e decerare i telaini… così poi ho potuto pulire il laboratorio dalla polvere fatta.
Ora siamo pronti per la prima mano di vernice a base acqua color giallo.
Ho anche acquistato la vernice zincante spray per ripassare le parti metalliche! 
A spanne siamo a 4 ore di carteggio e 4 ore di stucco.


05/01/2014

E siamo alla verniciatura… prima mano di giallo… mamma mia se beve il legno!


13/01/2014

Seconda mano di colore… il giallo inizia a vedersi!


18/01/2014

Inizia a prendere forma… ormai manca poco!
Oggi dato terza mano di giallo e iniziato a smaltare con lo spray inox le parti metalliche.


22/01/2014

Ci siamo quasi… aspettiamo asciughi, una ripassatina e poi è fatta!


23/01/2014

Fatto il clichè per il logo sull’arnia.
Ho semplificato un po’ il nostro, stampato su foglio plastico e poi ritagliato.
In teoria passando sopra spray nero dovrebbe venire un bel lavoro!


24/01/2014

Ho provato con la bomboletta spray ma è fallimentare.
Domani carteggio e ripasso il giallo… poi userò una biro per segnare i contorni e un pennarellone a vernice nero per ripassare il simbolo… così non sbordo!


25/01/2014

Per usare lo spray e fare un simbolo molto più professionale dovrei fare un clichè migliore, con gli spazi più definiti e più aderente alla base… lo farò più avanti… per ora l’ho disegnato a mano con un pennarello a base di vernice.
Considerando che a destra e sinistra si mettono verandine… l’ho disegnato sul coperchio (argento) e sul lato posteriore dell’arnia (giallo)


01/02/2014

Per quanto potevo fare… l’arnia è finita!
Ora ho messo tutto su un tavolo in garage così appena si riesce vengono a trovarmi Piergiorgio e Filippo e facciamo le ultime modifiche!


08/02/2014

Mercoledì sono venuti a trovarci Presidente e Segretario della CAPT, hanno attentamente visionato il mio lavoro… e mi hanno promosso!
A parte gli scherzi… salvo suggerimento di mettere il logo all’ingresso dell’arnia, così aiuta anche le api a evitare problemi di deriva e a riconoscere meglio la propria arnia, pare che vada tutto bene.
Oggi ho disegnato il logo frontale e poi ho parcheggiato l’arnia in luogo sicuro in attesa che arrivino dal negozio la verandina, la rampa, il tetto dell’ingresso in alluminio e i profili laterali sottocoperchio. Appena ci sarà la consegna… dieci minuti per montare tutto e poi si porta in apiario sperando che Regina Penelope la gradisca