Indice


 

La Voce del Guardiano

Aloy: << Ho smesso di confidarti i miei segreti. >>. Sylens: << Bene. Significa che stai maturando. La fiducia è per gli stolti. Muta e sgretola come la sabbia. Una base debole per qualsiasi alleanza. Ma avere uno scopo comune getta fondamenta solide su cui costruire insieme una nuova scienza della comprensione.>> (Horizon Zero Dawn)

 

Cari Esploratori Erranti,

questo bollettino, secondo le mie intenzioni, doveva essere pubblicato a fine settembre per comunicarvi una fantastica notizia 😮… poi però i tempi si sono dilatati per complicazioni burocratiche varie, dovute soprattutto alla nuova ondata pandemica che ha bloccato l’operatività di tanti uffici, e così eccoci qui, “solo” con tre mesi di ritardo! Ma meglio tardi che mai, dicono! 😉

La “Super Notizia” è che il 22 agosto scorso (San Fabrizio), dopo 5 anni di analisi, ricerche e un centinaio di sopralluoghi… abbiamo finalmente trovato (o meglio ha, perché il soggetto è Arihanna) l’immobile che diverrà l’EREMO ELGRAM: il “buen retiro” che risponde a tutti i nostri desideri, dove staccare dalla frenesia della vita lavorativa (e familiare) della città per dedicarsi nel verde alle nostre passioni e agli amici in serenità. Si trova a una mezzoretta scarsa da casa e a un’oretta dall’ufficio, a 620 m sulla collina assolata che segna il confine tra Almese, Villar Dora e Rubiana, tra la Val di Susa e la Valle Messa (quella che porta al Col del Lys), con un panorama eccezionale che spazia su Monviso, Sacra di San Michele, Laghi e Castello di Avigliana, Castello di Rivoli, Collina di Torino e Monte Musiné: una meravigliosa terrazza panoramica sulle Alpi Cozie e la Pianura Padana dall’estremo avamposto delle Alpi Graie! 🔝🔝🔝

Ho dedicato all’evento memorabile (pietra miliare “immobiliare” della nostra vita, dopo “Hoikos Torino” nel 1998-2001 e parallelamente a “Hoikos Pianezza” dal 2001) due ampi articoli ricchi di fotografie e disegni:

🟢 “Habemus Eremum”!!! L’Eremo ElGram è realtà!

🟢  House, Home, Hoikos… ed Eremo! Dimore, domicili e residenze della mia vita.

Il 2020 si conclude quindi come un anno “MOSTRUOSO”, in entrambi i significati ambivalenti del termine: drammatico per la pandemia e tutti i suoi risvolti socialmente e psicologicamente devastanti, ma portentoso per aver visto la conclusione di progetti che coltivavo con impegno e passione da un lustro, ma che pareva non giungessero mai alla fine! 🙄 Sono infatti diventati progressivamente realtà il nuovo EREMO VIRTUALE (ovvero il sito BroomGulf 3 in WordPress coordinato con i vari social-netowork), l’attività d’ufficio in modalità LAVORO AGILE (senza dover chiedere part-time o aspettativa per potermi dedicare ai miei progetti), ho concluso CAPO VERDE (il kayak sit-on-top realizzato in due anni), ho iniziato seriamente a praticare meditazione VIPASSANA e, infine, ecco l’EREMO REALE. Se nel 2022-23 riuscissi anche a pubblicare il primo AlboLibro* dei miei racconti, sarebbe la ciliegina sulla torta!!! 😝

*AlboLibro: termine col quale definisco da alcuni anni i miei volumi che raccolgono racconti, disegni, storie a fumetti e curiosità (eredi degli almanacchi e dei manuali diffusi negli anni della nostra infanzia).

Tra le altre cose, quest’estate/autunno, oltre al terminare il kayak, ho realizzato una lampada un po’ particolare e ho personalizzato il gioco da tavolo Shobu. Qui gli articoli dedicati:

🟢 PROGETTO CAPO VERDE: SIT-ON-TOP KAYAK stitch and glue

🟢 PROGETTO “DYAU LUMEN”: l’assistente di Bron ElGram in MondOltre

🟢 Una mia versione “SteelPunk” del boardgame SHOBU (e le regole di gioco, per chi non le conoscesse!)

LETTURE: oltre ai testi sulla meditazione Vipassana l’estate passata, mi sono riletto alcuni saggi di Jung, ho riletto tutta la serie del mitico Ken Parker e poi, in autunno, ho scoperto l’associazione Hari e i giornalibri “L’ORA DEL PELLICE”. Ho acquistato tutti i numeri pubblicati in questo fantastico esperimento editoriale e me li sto gustando, pagina dopo pagina, provando mille emozioni nel rivedere luoghi e persone che non frequento da 25 anni,  riordinando ricordi confusi dal tempo e comprendendo questioni delle quali avevo solo una visione di parte.

Venendo all’argomento VIDEOGAME… l’estate di lock-down mi ha visto giocare diversi titoli ma nessuno mi ha veramente appassionato: “STARWARS Jedi Fallen Order” è finalmente un buon prodotto in terza persona ambientato in una delle saghe che preferisco, ma è ancora acerbo. “DEATH STRANDING” è un gran titolo, con una grafica e una trama pazzesca, ma giocare al corriere con ansia al cardiopalma non è proprio la soluzione ideale per rilassarsi dopo una giornata di lavoro. “VAMPYR” è fantastico, ambientato nella Londra del 1918 con una trama e una ricostruzione storica eccezionale, ma il gameplay è superato di almeno 5 anni… così come l’epico “SYBERIA III” (anzi qui siamo fuori tempo di quasi 10 anni, anche se il disegno e la trama sono da Oscar). Ho poi installato, giocato un paio di volte e disinstallato: “FAR CRY 5“, “THE OUTER WORLDS“, “Il Signore degli Anelli: L’OMBRA DELLA GUERRA“, “STARWARS BATTLEFRONT II“. Nell’ultimo mese mi stanno appassionando due titoli: “GHOST OF TSUSHIMA” (dal punto di vista della trama e del gameplay non brilla particolarmente, ma come grafica, scenari e ricostruzione della cultura nipponica e mongola medievale è un capolavoro. Platinato il 10/12 con il raggiungimento del 1.500° trofeo PlayStation) e “NO MAN SKY“, titolo che vi consiglio di approfondire perché potrebbe divenire un nuovo “Terre di Kaladish” dove costruire un Eremo della Gilda Esploratori Erranti e tornare ad incontrarci virtualmente come tanti anni fa. Si esplora, costruisce, commercia, combatte, interagisce in single e multiplayer… la connessione al server è gratuita e si può accedere da PC, PS4 e XBOX. Nella pagina FaceBook della GEE ho messo un post COMUNICAZIONE in evidenza con i codici dei primi cinque esploratori che hanno partecipato all’iniziativa. Se sei interessato e vuoi ulteriori info, scrivimi! 😉

Infine, come ultima opera di riordino dell’immensa mole di materiale che ho raccolto negli ultimi 30 anni, ho iniziato a caricare online immagini che ritraggono la mitica Triumph Bonneville nelle pellicole che hanno partecipato al renderla celebre. L’articolo è questo:

🟢 “Triumph Bonneville nel mondo dello spettacolo: Dalla celluloide al digitale sempre regina!👑 👑 👑”

se avete suggerimenti per integrare la collezione, ve ne sarò grato! 😉

 

Ricordo che, SE VOLETE VEDERE QUALCHE FOTO DELLE NOSTRE ULTIME AVVENTURE ED ESPERIENZE, potete seguirci sui profili INSTAGRAM e YOUTUBE (dove ho pubblicato filmati con tutte le fasi della costruzione del kayak!), così evito di inserire immagini pesanti nella newsletter.

 


 

L’Araldo Alato

Pubblicati mille articoli in questi ultimi mesi, diventa difficile fare una puntuale cernita di quelli da evidenziavi… in questo bollettino, pertanto, porrò alla vostra attenzione solo qualche testo che ho scritto con particolare passione:

🟡 APPUNTI DA TRE SAGGI DI Yuval Noah Harari

🟡 Complottismo e analfabetismo funzionale, un mix più pericoloso del virus

🟡 Quando una distopia diventa un’utopia: il mito della “meritocrazia” che produce il suo opposto

🟡 Perché tanti incompetenti diventano leader?

🟡 Riflessione: Spirali esistenziali ascendenti e discendenti

🟡 LA SCHIAVITÙ DEL LAVORO

🟡 SAI PERCHÈ LE BOTTIGLIE DI VINO SONO DA 750 ml…?

🟡 Il liquore di limonaria

🟡 Le regole per possedere un cane: obblighi e responsabilità

🟡 La città di Rama: la misteriosa “Atlantide del Piemonte”

🟡 L’importanza del tempo

🟡 Anche i pesci provano dolore

🟡 Fumetto: KEN PARKER

🟡 Lo sapevi che…le Mucche non esistono?

🟡 In caso di disastro meglio affidarsi alla buona vecchia radio

 


 

Ingranaggi e Ruote dentate

Immancabili le statistiche periodiche, così da comprendere come procede lo sviluppo del progetto.

Report Visite del QUATTORDICESIMO MESE (nov-20) online del sito web BG3:

1️⃣ anno e  2️⃣ mese online! Mese pesante tra lock-down, molto lavoro, malanni di stagione e lungaggini burocratiche per l’acquisto dell’Eremo, ma dovrebbe essere cosa fatta! 🍾🍾🍾 Stavo pensando che, visti i futuri maggiori impegni, pubblicherò le statistiche a partire dal prossimo mese solo più trimestralmente: DIC – MAR – GIU – SET.

Media visite UMANI giornaliere nell’ultimo mese: circa 1.900 da almeno 270 persone fisiche (TOP USA – ITALY – RUSSIA – FRANCIA – GERMANY – CANADA)

Visite totali UMANI + BOT : 3.292.016 (3 milioni con il vecchio contatore dal 29/09/19 al 31/05/20)

IP unici UMANI: 48.873 IP da 149 Stati, il computo totale con gli ID NASCOSTI (Statistics). 12.070 certamente localizzati (da Google Analytics & RevolverMaps) in 74 Stati (TOP Italia 71% (da tutte le regioni), USA 10% (da 20 Stati), Irlanda 7%, Australia 2%, India 1,2%, Canada 1,4%).

Grazie a tutti,
NUMQUAM QUIESCERE
A presto,
Bron