Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato. Per maggiori informazioni consulta la nostra PRIVACY & COOKIE POLICY.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto

Cari Esploratori Erranti & Amici simpatizzanti,
Questo periodo rappresenta proprio una svolta nella nostra vita: stiamo riuscendo ad abbattere barriere mentali che credevamo insormontabili! E una volta preso lo slancio, chi si ferma più? 😉
Così dopo l’elicottero ultraleggero e l’equitazione all’inglese, ieri il grande Igi Barbero mi ha proposto una nuova esperienza per comprendere meglio le dinamiche del volo: un giro di una quarantina di minuti nella zona bassa Val Susa-Pinerolese con il bravissimo istruttore Carlo Monterosso su un velivolo ad ala fissa Tecnam P92 Super!
In principio ero un po’ prevenuto. Mi sono detto “E’ da fare, facciamolo…”: un po’ come doversi togliere un dente del giudizio. Perchè io mi sono avvicinato al volo con la ferma intenzione di conseguire un brevetto da elicotterista, non da pilota di aeroplano! Poi invece, appena mi sono messo ai comandi, mi sono trovato subito a mio agio… tanto che, pur supervisionandomi, Carlo mi ha lasciato decollare da solista… e poi in volo… è stupendo! Molto, ma molto, più semplice (e quindi rilassante) della pala rotante! Per la prima volta mi sono goduto il panorama… al ritorno ho anche salutato due escursionisti che si mangiavano un panino sulla cima del Musinè! Eccezionale! Mi è piaciuto veramente un sacco e lo consiglio a tutti!
Dato che le nozioni teoriche sono praticamente identiche (cambiano solo i libri sul motore) e che i voli costano 1/3 l’ora della pala rotante, mi sa che porterò avanti anche il discorso ala fissa! Ho sbagliato ad essere prevenuto… Mai dire mai! ^^

Per il resto… visto il periodo… auguro Buone Vacanze a tutti!
Noi qui siamo tornati al lavoro già da 15 gg, come avrete letto sui giornali la fusione Unipol-FonSai prosegue lentamente quindi per il momento non ci sono novità di rilievo che ci tocchino. Omar & C. stanno sviluppando i database del prossimo sito web GEE (che spero vediate online nel prossimo inverno) ed io, oltre a scrivere e disegnare, sto impostando i Forum che saranno un po’ il perno del sito per far incontrare e confrontare tutti gli Esploratori Erranti.
Scontato che, oltre alle sezioni dedicate agli sport acquatici e alle moto, ora avranno rilievo anche una sottosezione dedicata all’equitazione e una al volo… dove spero si riesca a creare un affiatato gruppo di appassionati per confrontare le proprie nozioni/esperienze e magari organizzare qualche incontro!
A presto,
ci sentiamo in autunno!
Fabrizio